Gli amministratori di S.p.a. non esecutivi hanno il dovere di agire informati

Gli amministratori non esecutivi che compongono il consiglio di gestione di una S.p.a. hanno l’obbligo di agire informati, ovvero devono possedere ed esprimere costante e adeguata conoscenza del business della societ√† in quanto compartecipi delle decisioni di strategia gestionale assunte dall’intero consiglio, contribuendo ad assicurare un governo efficace delle aree di rischio della societ√† stessa.
Tale obbligo si concreta nell’esercizio di un controllo continuo sulle scelte compiute dagli organi esecutivi, sia in vista della valutazione delle relazioni degli amministratori delegati sia ai fini dell’esercizio dei poteri del c.d.a di direttiva o avocazione concernenti operazioni rientranti nella delega.

Cass. Civ. sez. I, 29 febbraio 2024, n. 5375

Fonte: ius.giuffrefl.it